Questo blog nato da poco vuole raccontare le impressioni  e le esperienze di un viaggio in Giappone, paese che adoro e nel quale non speravo di poter ritornare per ben due volte! Con occhi occidentali ho cercato di carpire un pò dello spirito orientale, imparando molte cose. So che molti di voi sono più preparati di me sulla cultura, sul cibo e sul modo di vivere nipponico! I commenti e le precisazioni in merito saranno ben accolte, il blog è ancora in aggiornamento nelle sue sezioni e nelle immagini.
Grazie a tutti coloro che avranno voglia di leggermi!

mercoledì 29 dicembre 2010

Capodanno a Tokyo



Ogni anno il solito assillo...la notte di Capodanno! Premetto che sono sempre stata immune da ogni istinto festaiolo a tutti i costi! Per anni la sera del 31 dicembre ho lavorato in qualche teatro e, fatto un brindisi veloce coi colleghi, di corsa a nanna a riposare per la recita del primo gennaio! Da quando la mia vita è diventata più "normale" ecco far capolino il problema della fine dell'anno, che ogni volta si risolve all'ultimo: una cena con amici, in tanti, in pochi, magari un giro in città, una serata a due più speciale...
Stavolta un desiderio ce l'avrei! Vorrei vivere un Capodanno a Tokyo! Una cosa veloce ma ben organizzata! Ecco il programma: partenza il 30 dicembre verso sera, tanto arrivi sette ore avanti e tempo non ne perdi! Alla faccia del fuso orario riposino in albergo (magari al Park Hyatt giusto per non farsi mancar nulla!) e poi via, in città!
Mmmmmh la prima cosa da fare? Asakusa, passeggiata tra le bancarelle del mercato, oracolo al tempio, per vedere come sarà il 2011, e poi un pò di relax allo Jakotsu yu onsen che è lì vicino! Poi metro fino a Ikebukuro, mezz'oretta dall'omino dei massaggi e poi shopping da Tokyu Hands, tutte quelle inutili cose bellissime che trovi solo qui!
Intanto è quasi ora di cena quindi meglio tornare a Shinjuku in albergo! Sul dove mangiare ho ancora qualche dubbio, il ristorante fichissimo in albergo con la vista superlativa della città oppure il solito ottimo Sushizanmai al mercato del pesce? Boh, si potrebbe fare un aperitivo superfigo in hotel adeguatamente agghindati e poi con qualcosa di più sobrio andare a fare una scorpacciata di sushi...e la mezzanotte? A Shibuya ovviamente, in mezzo all'incrocio più affollato del mondo, in mezzo a milioni di persone tra cui perdersi! Già che siam qui si potrebbe fare un salto in una disco truzza tra quelle che ci sono là dietro oppure a Roppongi!
Il primo di gennaio è un momento importante, è il primo squarcio del nuovo anno e non si può passarlo a dormire! Bisognerebbe fare tutte le cose belle che vorremmo fare tutto l'anno e passarlo con chi si ama! Bisogna iniziare con una preghiera, o almeno un pensiero più intimo. Non importa in Chi o come crediamo, un tempio, una chiesa, una statua...è la stessa cosa, quindi farò visita ad un tempio, come si usa qui al primo dell'anno, ma non a Tokyo! Voglio andare a vedere il monte Fuji con la neve, entrare in un piccolo tempio e accendere un incenso, e poi fare una passeggiata con le ciaspole su per i pendii innevati e cercare un onsen naturale in mezzo al bosco nel quale buttarmi per un bagno bollente, nel silenzio...chissà come sarà l'odore dell'aria fredda e secca di montagna mista al vapore dell'acqua ferruginosa...
Qui vien buio presto, è ora di tornare giù...con i piedi per terra!

2 commenti:

P & M ha detto...

... vedo che anche tu con i sogni stai messa bene!!!
Comunque sarebbe proprio un bellissimo Capodanno... magico e rilassante.

Anonimo ha detto...

Veramente bello, brava! un bacio